Cosa è l’ipoacusia?

IL 10%

della popolazione mondiale e

30 milioni

di americani soffrono di un certo grado di ipoacusia

Se soffri di ipoacusia, sappi che è un problema comune che può interessare chiunque, e che si presenta con l'età. Circa il 10% della popolazione mondiale e oltre 30 milioni di americani hanno un certo grado di ipoacusia e le cause variano da persona a persona. 

Poiché l’ipoacusia spesso tende a peggiorare con gradualità, molti pazienti semplicemente non si accorgono del problema – essi attribuiscono le loro difficoltà uditive ad altre cause, e modificano gradualmente la loro vita.  La maggior parte delle persone con problemi di udito utilizza apparecchi acustici per migliorare l'udito e continuare a vivere una vita piena

 




Una causa comune di ipoacusia

  • La capacità di udire bene dipende da piccole cellule chiamate “cellule ciliate" (a causa della loro forma e aspetto), che si trovano all'interno della coclea nell'orecchio interno. Esistono due tipi di cellule ciliate: cellule ciliate interne e cellule ciliate esterne. Le cellule ciliate esterne amplificano i suoni morbidi e aiutano a garantire che le diverse tonalità dei suoni siano separate. Le cellule ciliate interne trasmettono i suoni agli impulsi nervosi inviati al cervello, dove li sentiamo come suono.
  • Le persone che soffrono di ipoacusia da lieve a moderata di solito hanno danni alle cellule ciliate esterne e hanno difficoltà a comprendere un linguaggio più dolce, come le voci di donne e bambini. Inoltre è difficile ascoltare se c’è rumore di fondo.
  • L’ipoacusia grave è più complessa a causa della perdita di cellule ciliate sia interne che esterne. L’udibilità di suoni morbidi, moderati e anche di alcuni suoni è influenzata. La distorsione creata dal danno all’orecchio interno influenza gravemente la chiarezza del suono ricevuto dal cervello. Un’osservazione comune da parte dei pazienti affetti da ipoacusia severa o profonda è che gli apparecchi acustici rendono i suoni più semplici da ascoltare, ma non sempre sono più facili da capire. 

Età tipica correlata all’ipoacusia e audiogramma dell’udito

Guarda questo esempio di audiogramma; le lettere rappresentano la frequenza dei suoni vocali comuni nella lingua inglese.

Clicca sulla casella in cui si dice "Speech Banana" in basso a destra dell’audiogramma e vedrai quando i suoni di parlato comuni rientrano in un audiogramma.

Sul lato destro dell’audiogramma, puoi cliccare e selezionare una fascia d'età. Per ogni età, vedrai in che punto una persona con uditivo medio cadrà nell'audiogramma e quali suoni potrebbero mancare.

Tutti i suoni sopra la linea saranno suoni che ti mancano.

graph dB H z -10 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 120 250 125 500 1000 2000 4000 8000 z v j mdb n ng ei o r a sh ch h p g s th f l u

Fai il primo passo verso un udito migliore

L’ipoacusia è un problema di salute che potrebbe richiedere cure mediche, quindi è importante non ignorarlo. Se sospetti di avere o ti è stata diagnosticata l’ipoacusia, accettare la perdita d'udito e agire in anticipo può migliorare notevolmente la qualità della tua vita. Pianifica al più presto una valutazione dell’udito gratuita con il più vicino audioprotesista Beltone.
Audioprotesista Beltone

Articoli Correlati

Qual è la causa della mia ipoacusia?

Ci sono molte ragioni per le quali perdiamo l'udito, ma le più comuni sono l'esposizione prolungata al rumore e il processo di invecchiamento. Le cause della perdita d’udito variano e il tipo di ipoacusia è determinata dalla parte dell’orecchio in cui si verifica la perdita.

Tipo di ipoacusia

Vi sono vari tipi di ipoacusia. Scopri come riconoscere le differenze e scegliere la giusta strategia di per affrontare la situazione.